Casette in resina

Se siete tra quelli che hanno la fortuna di possedere un giardino ma lo spazio che può darvi un armadio in legno non è sufficiente, forse quella che può fare per voi è una casetta legno o in resina.

In questo articolo vi parleremo delle casette in resina perché a conti fatti l’unica differenza tra un armadio e una casetta in legno è la dimensione.

Le casette in resina da giardino possiedono alcuni indubbi vantaggi che le fanno preferire a quelle in legno, come ad esempio la totale assenza di manutenzione. Questa è la prima caratteristiche che ricerca l’acquirente di queste casette, e i motivi possono essere diversi, come il fatto che la casetta dovrà essere installata in un luogo vicino al mare, oppure in una zona aperta esposta continuamente a sole e pioggia, oppure il motivo è da ricercarsi nella mancanza di tempo da dedicare al legno per mantenerlo in perfetto stato funzionale ed estetico.
Il fascino e l’impatto estetico di una casetta in resina è certamente inferiore a quello di una in legno ma può anche accadere che in una casa dal design moderno sia preferibile l’aspetto di una casetta in resina per non spezzare troppo con l’estetica generale.

Un altro vantaggio delle casette in resina è il peso, che si attesta tranquillamente intorno alla metà di una casetta in legno, se poi si confrontano casette costruite con legnami molto spessi, quelle in resina possono pesare anche solo 1/3 del peso totale di quelle costruite in legno.
Il fatto di pesare molto poco agevola tantissimo il montaggio, soprattutto se ad installarla sono persone non più giovanissime o con qualche problemino fisico. Inoltre il costo complessivo riesce a diminuire grazie ad una riduzione di tutte le spese di trasporto necessarie per far arrivare la casetta dal produttore al cliente finale.
Il peso gioca un ruolo fondamentale anche per la base sulla quale verrà montata la casetta (indispensabile solo su terreni accidentati o molto cedevoli), che dovrà essere più robusta nel caso delle casette in legno.

Avere una casetta in resina significa poterla lavare tranquillamente con acqua e detergenti tipo sapone per i piatti senza intaccare minimamente il materiale. Inoltre non assorbono l’umidità e l’acqua come il legno, quindi posso essere appoggiate direttamente sui prati inglesi o su basi di sostegno non necessariamente altissime.

Se si vuole a tutti i costi trovare un difetto alle casette in resina, forse potrebbe essere quello di un possibile leggero rumore in più in caso di grandine. Non si tratta di nulla di grave in quanto il tetto è comunque spiovente e non ha una superficie di centinaia di metri quadrati, però potrebbe dare un po’ fastidio anche durante una forte pioggia se la casetta dovesse essere installata proprio sotto una camera da letto. Tenetelo presente.

Ti รจ piaciuto l'articolo? Clicca sul pulsante Mi piace, grazie!

forum bricolage Hai un problema? Chiedi aiuto nel forum di bricolage online .

SPONSOR

Volete pubblicizzare il vostro negozio online?

Bricolage Online mette a disposizione spazi web per inserire recensioni e/o articoli pubblicitari originali di utensili e attrezzature destinati al mondo del bricolage e del fai da te.

Si valutano anche attività di diversa destinazione merceologica.

Gli interessati possono contattarci senza impegno per ricevere tutte le informazioni che desiderano.

SPONSOR

Volete pubblicizzare il vostro negozio online?

Bricolage Online mette a disposizione spazi web per inserire recensioni e/o articoli pubblicitari originali di utensili e attrezzature destinati al mondo del bricolage e del fai da te.

Si valutano anche attività di diversa destinazione merceologica.

Gli interessati possono contattarci senza impegno per ricevere tutte le informazioni che desiderano.