Punte da MURO per trapano

Sugli scaffali di ferramenta e bricocenter è possibile trovare diversi tipi di punte per forare il muro con il nostro trapano. Si inizia dalle punte più semplici ed economiche fino ad arrivare a punte con attacchi speciali che possono essere utilizzate anche sui trapani convenzionali e che hanno la funzione di tenere maggiormente vincolata la punta nel momento in cui si deve eseguire un grosso o lungo foro in materiali molto duri come cemento armato.

Per un uso hobbistico è inutile acquistare un intero set di punte da muro perchè le misure dei tasselli che più si utilizzano in una casa sono 4, 5, 6, 8 (mm); non molto di frequente si usano misure come 10 e 12 e quasi mai quelle superiori, quindi potete sempre valutarne l'acquisto in un secondo momento.

Diversamente dalle punte per ferro, le punte da muro vengono prodotte tenendo presente che, durante l'utilizzo, compiono due movimenti: uno normale di rotazione e l'altro di martellamento continuo quindi vengono sottoposte a sollecitazioni molto maggiori. Inoltre mentre le prime vengono (si spera) usate a velocità più basse, lubrificate, raffreddate e spesso perfettamente verticali sui trapani a colonna, le seconde vengono utilizzate più duramente soprattutto dai professionisti. Prima di tutto un muro non viene mai forato con un trapano a colonna e poi può accadere che, nella foratura di un materiale molto duro, la punta non segua perfettamente il percorso giusto quindi per recuperare il foro si può essere costretti a "calcare un po' la mano".
Proviamo a pensare alle sollecitazioni che può ricevere una punta da 8 se dobbiamo forare un colonna di cemento armato per una profondità di 100 mm e magari mentre foriamo troviamo anche il tondino di ferro della gettata.

Proprio per questi motivi, è sempre consigliabile acquistare punte di qualità, magari del tipo che consente di forare sia il muro che il ferro e questo, ovviamente, non perchè dobbiamo usarle in sostituzione alle punte da ferro in altri lavori ma solo e unicamente per forare il tipo di acciaio che potremmo incontrare all'interno di una colonna o trave in cemento armato.

In commercio possiamo trovare diversi materiali con le quali le punte da muro vengono realizzate e diverse sono anche le forme dei taglienti.
Vediamo quali possono essere:

Punta in acciaio
Per forare mattoni di ogni tipo ma anche cemento e marmo.

Punta in metallo duro "Hard Metal"
Questo tipo di punta viene realizzata mediante sinterizzazione di carburi metallici ovvero l'altissima pressione, a temperature elevate, di polveri metalliche molto dure.
Per questo sono adatte a forare mattoni di ogni tipo, cemento, marmo e anche la pietra molto dura.

Punta in acciaio speciale "High Temp Resistant"
Vengono realizzate con due materiali differenti infatti il corpo è in acciaio forgiato e temprato mentre la punta è provvista di una placchetta riportata in metallo durissimo.
Queste punte hanno la capacità di forare praticamente tutto: mattoni, pietre, graniti, porfidi, basalti, cementi precompressi e ferro da gettata, resistendo ad alte temperature e quindi adatte a forare spessori notevoli in un'unica sessione di lavoro.
Cercate il più possibile di non far cadere o urtare questo tipo di punte su materiali molto duri in quanto si correrebbe il rischio di scheggiare gravemente la punta durissima e, quindi, fragile.
Ricordatevi di fermarvi immediatamente a disattivare la modalità percussiva del trapano nel momento in cui, forando una colonna di cemento armato, doveste incontrare il ferro presente all'interno.

Ora, anche se siamo degli hobbisti, la cosa migliore è comprare delle punte che non ci tradiscano quando per appendere, ad esempio, un grande e pesante quadro, scopriamo che il punto in cui stiamo forando corrisponde proprio a una delle colonne portanti della nostra stanza.
Cosa accadrebbe se utilizzassimo una punta economica?
Con molta probabilità il foro risulterebbe storto e se la punta decidesse di non avanzare più perchè poco efficiente o perchè avete incontrato del ferro, saremmo costretti prima a stuccare e poi a spostarci in un punto dove certamente non volevamo appendere il nostro quadro.

 

Articoli correlati bricolage

Punte trapano puntatore  Punte da ferro per trapano

Punte trapano puntatore  Punte da legno per trapano

Ti è piaciuto l'articolo? Clicca sul pulsante Mi piace, grazie!

forum bricolage Hai un problema? Chiedi aiuto nel forum di bricolage online .

ARTICOLI IN EVIDENZA

Trapano

Tutte le caratteristiche legate al trapano a batteria ed ai suoi componenti.

Utili consigli per l'acquisto di un trapano: rotazione, regolazione delle velocità, blocco dell'interruttore, astina di profondità, mandrino, percussione e molto altro ancora.

Come è fatto un trapano, in particolare esaminiamo un trapano Bosch PSB 500 RE.

Infine, approfondimenti sul trapano a colonna, su come costruire un supporto a colonna per il proprio trapano e sulle differenti punte per trapano:

SPONSOR

Volete pubblicizzare il vostro negozio online?

Bricolage Online mette a disposizione spazi web per inserire recensioni e/o articoli pubblicitari originali di utensili e attrezzature destinati al mondo del bricolage e del fai da te.

Si valutano anche attività di diversa destinazione merceologica.

Gli interessati possono contattarci senza impegno per ricevere tutte le informazioni che desiderano.