Sfere di natale materiche

Le sfere natalizie "materiche"

Ormai nel découpage le paste “struttura” sono diventate di uso comune, per ottenere un aspetto consistente e materico, più o meno ruvido. A seconda del tipo di pasta (stucco, pasta struttura, pasta neve, pasta sabbiata, pasta volume, ecc.) e dello strumento utilizzato per applicarla al supporto (il pennello piuttosto che la spatola), si otterranno effetti e consistenze diverse.
Ecco quindi alcune varianti al progetto passo passo: le sfere realizzate con questa tecnica sono di grande impatto visivo e di sicuro apprezzamento per chi le riceverà in dono o per amici e parenti che le ammireranno nelle vostre case!

XXXXXXXXXXXXX La leggenda delle palline di Natale
Un artista di strada molto povero si trova a Betlemme nei giorni seguenti alla nascita del Bambino Gesù. Voleva andare a salutarlo ma non aveva nemmeno un dono da portargli. Dopo qualche esitazione decise di recarsi alla grotta e di andarlo a trovare. Gli venne in mente un'idea: fece quello che gli riusciva meglio, il giocoliere, e fece ridere i piccolo bambino. Da quel giorno per ricordarci delle risate di Gesù Bambino si appendono delle palline colorate all'albero di Natale.

OCCORRENTE:
  • Sfera di polistirolo con diam. 15 cm
  • Carta o spugna abrasiva
  • Gesso acrilico
  • Stucco in pasta per interni (Briko Line)
  • pasta neve (Prandell)
  • Pasta volume (Decomania)
  • Gel denso opaco (Maimeri Idea Medium)
  • Pasta leggera (Maimeri Idea Medium)
  • Pasta struttura (Patio Paint - Rayher linea DecoArt)
  • Colori acrilici
  • Colla per découpage
  • Tovaglioli di carta o carta di riso con immagini natalizie
  • Forbici da decoupage
  • Pennelli piatti a setole morbide
  • Pennelli tondi a setole rigide
  • Spugna naturale
  • Spatola
  • Vernice di finitura acrilica
  • Nastri, nastrini e fiocchi di vari colori
  • Colla a caldo

Idea palle di natale Palle di natale Dopo aver preparato la superficie della sfera di polistirolo stendendo due o tre mani di gesso acrilico opportunamente carteggiato, l’effetto ruvido è stato realizzato con la pasta leggera applicata con una spatola e poi tamponata con un pennello tondo a setole dure.
Successivamente, è stata incollata un’immagine tratta da un tovagliolo, direttamente sullo sfondo ruvido. In seguito, lo sfondo non coperto dal tovagliolo è stato tamponato con un pennello a setole dure con i colori oro ricco e verde ossido di cromo. A completamento della sfera, dopo averla protetta con un paio di mani di vernice trasparente, è stato applicato un fiocco dorato e un nastrino rosso.


Sfere natale per albero Dopo aver opportunamente preparato la superficie della sfera di polistirolo col gesso acrilico ed aver carteggiato, è stata incollata l’immagine tratta dal tovagliolo. Successivamente, intorno all’immagine è stato realizzato l’effetto ruvido, utilizzando la pasta leggera applicata con una spatola e poi tamponata con un pennello tondo a setole dure. In seguito, lo sfondo ruvido è stato tamponato con un pennello a setole dure con i colori blu e argento.
A completamento della sfera, dopo averla protetta con un paio di mani di vernice trasparente, è stato applicato un fiocco largo con anima in metallo, blu e argento.


Palle di natale decoupage Dopo aver preparato la superficie della sfera di polistirolo stendendo due o tre mani di gesso acrilico opportunamente carteggiato, l’effetto ruvido è stato realizzato con la pasta volume applicata con una spatola, in modo da ottenere uno sfondo molto irregolare.
L’immagine raffigurante Babbo Natale è stata incollata direttamente sullo sfondo mosso, premendo bene col pennello intriso di colla per permettere una perfetta adesione.
Lo sfondo non coperto dal tovagliolo è stato in seguito dipinto spennellando i colori rosso e oro ricco con un pennello a setole morbide, in modo da miscelare le due tonalità direttamente sulla sfera.
Dopo aver protetto la sfera con vernice trasparente, è stato applicato un fiocco di tulle rosso e un filo dorato con anima in metallo.


Idea di decoupage per natale Dopo aver steso del gesso acrilico sulla sfera ed averla carteggiata, è stata incollata l’immagine di un pettirosso nella neve. Successivamente, intorno all’immagine è stato realizzato l’effetto ruvido, utilizzando la pasta struttura applicata con una spatola.
La decorazione floreale, strappata dal bordo di un tovagliolo di carta, è stata incollata intorno alla sfera dopo aver realizzato l’effetto ruvido.
In seguito, lo sfondo è stato tamponato con un pennello a setole dure con il colore oro pallido. Dopo l’asciugatura, la sfera è stata sfumata tamponando delicatamente con un pennellino sottile con i seguenti colori: verde chiaro e giallo intorno al paesaggio con l’uccellino e verde vescica e giallo intorno ai fiori, che sono stati ulteriormente decorati con pasta neve, in modo da donargli volume e renderli più realistici.
A completamento della sfera, dopo averla protetta con un paio di mani di vernice trasparente, è stato applicato un fiocco largo dorato e un filo rosso per poterla appendere all’albero di Natale.


Sfera di natale con decoupage Dopo aver steso del gesso acrilico sulla sfera ed averla carteggiata, è stata incollata l’immagine di un paesaggio natalizio, strappata da un tovagliolo. Successivamente, intorno all’immagine è stato realizzato l’effetto ruvido, utilizzando lo stucco applicato con una spatola con movimenti circolari, in modo da ottenere un effetto simile alle squame di un pesce.
In seguito, lo sfondo è stato spennellato con i colori blu e argento, miscelati direttamente sulla sfera. Per dare maggiore continuità al paesaggio, la base dello stesso è stata sfumata con l’acrilico giallo.
A completamento della sfera, dopo averla protetta con un paio di mani di vernice trasparente, è stato applicato un fiocco largo argentato e bianco.


Sfere di natale ralizzate con decoupage Dopo aver preparato opportunamente la sfera con del gesso acrilico ed averla carteggiata, è stata incollata l’immagine di un paesaggio natalizio in carta di riso. Successivamente, intorno all’immagine è stato realizzato l’effetto ruvido, utilizzando il gel denso opaco applicato con la spatola a più riprese: dopo l’asciugatura infatti si ritira e per un buon effetto rilievo ne servono circa 3 stesure.
In seguito, lo sfondo è stato spennellato con i colori blu e argento, miscelati direttamente sulla sfera. Per dare maggiore continuità al paesaggio, la base dello stesso è stata sfumata con l’acrilico giallo.
A completamento della sfera, dopo averla protetta con un paio di mani di vernice trasparente, è stato applicato un fiocco blu e oro e un fiocco di tulle rosso.

Autore: Luisa Rivolta

Ti è piaciuto l'articolo? Clicca sul pulsante Mi piace, grazie!

forum bricolage Hai un problema? Chiedi aiuto nel forum di bricolage online .

ARTICOLI IN EVIDENZA

Trapano

Tutte le caratteristiche legate al trapano a batteria ed ai suoi componenti.

Utili consigli per l'acquisto di un trapano: rotazione, regolazione delle velocità, blocco dell'interruttore, astina di profondità, mandrino, percussione e molto altro ancora.

Come è fatto un trapano, in particolare esaminiamo un trapano Bosch PSB 500 RE.

Infine, approfondimenti sul trapano a colonna, su come costruire un supporto a colonna per il proprio trapano e sulle differenti punte per trapano:

SPONSOR

Volete pubblicizzare il vostro negozio online?

Bricolage Online mette a disposizione spazi web per inserire recensioni e/o articoli pubblicitari originali di utensili e attrezzature destinati al mondo del bricolage e del fai da te.

Si valutano anche attività di diversa destinazione merceologica.

Gli interessati possono contattarci senza impegno per ricevere tutte le informazioni che desiderano.