Indice del forum Bricolage Online
Il fai da te per tutti
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 FAQPrivacy e Cookies  ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
rss forum bricolage
Perché la mia lampadina al neon resta sempre un po' accesa?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Elettricità ed Elettronica
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Pantic
Nuovo


Registrato: 28/09/10 12:52
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Mer Ott 06, 2010 7:12 pm    Oggetto: Perché la mia lampadina al neon resta sempre un po' accesa? Rispondi citando

Vorrei chiedere aiuto a qualcuno che ne capisce un po' di elettricità.
Sostituendo alcune lampadine ad incandescenza con altre al neon, mi sono accorto che alcuni tipi di queste lampadine restano leggermente accese. E' come se fossero sempre un po' alimentate dalla corrente, infatti provando a svitarle si spengono completamente.
Questo inconveniente è un po' fastidioso durante le ore di sonno se si tratta della camera da letto, mentre nelle altre stanze non avrei problemi ad avere una cosa simile.
Addirittura una volta mi è capitata una lampada a basso consumo che ogni 10 secondi si accendeva per una frazione di secondo, era come vedere un flash ogni 10 secondi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amministratore
Nuovo


Registrato: 27/05/07 17:35
Messaggi: 413

MessaggioInviato: Gio Ott 07, 2010 11:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Purtroppo è un problema comuni a molti, e con quasi tutte le lampada a basso consumo.
La causa sta nel filo della fase che non si trova sotto interruttore, ovvero la fase alimenta sempre la lampada e questo fa in modo che arrivi sempre della tensione alla lampada; un piccola e normale dispersione (simile ad aver collegato una piccola parte di neutro) fa il resto, lasciando la lampada sempre leggermente "accesa".

La legge prevede che la fase passi attraverso gli interruttori quindi il problema dovrebbe essere accusato in case dove l'impianto non è a norma oppure risale a prima della normativa di riferimento.

Sempre a causa della fase collegata direttamente alla lampada, è possibile che toccando il classico lungo tubo di neon (quindi non stiamo parlando delle lampade elettroniche), si noti una maggiore illuminazione proprio nel punto di contatto con la nostra mano. Infatti il nostro corpo si comporta da filo neutro.

Riguardo invece la lampada che ogni tanto emana un "flash", il motivo è sempre la fase che probabilmente ricarica un condensatore che ad un certo punto di scarica e illumina la lampada per un decimo di secondo.

Quindi, fermo restando che un impianto elettrico con la fase non collegata all'interruttore è fuori norma, forse questo collegamento usura precocemente anche le stesse lampade.

Ora per risolvere il problema, o si rifà daccapo tutto l'impianto elettrico oppure si potrebbe modificarlo cambiando i passaggi dei fili, ma questa operazione è meglio farla fare da un elettricista se non hai sufficiente dimestichezza con gli impianti elettrici civili.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Pantic
Nuovo


Registrato: 28/09/10 12:52
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Lun Ott 11, 2010 3:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per la risposta.
Almeno per la camera da letto cercherò di modificare l'impianto Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Elettricità ed Elettronica Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005