Fischietto silenzioso ACME 535 ad ultrasuoni per cani

Questo articolo è stato pubblicato il 10/NOV/2010 e da allora sono cambiate molte cose nella vita di chi lo ha scritto (Iacopo Rapinese).
Io, Iacopo Rapinese, tengo a precisare che non sono più d'accordo sull'utilizzo di qualsivoglia fischietto in riferimento ai cani. Ritengo che ogni suo utilizzo ricada in una logica addestrativa, e agli addestramenti sono contrario perchè non etici.


Per realizzare questo articolo abbiamo preso alcune informazioni anche dal foglietto delle istruzioni allegato ad un originale fischietto per cani "ACME".


CARATTERISTICHE TECNICHE

Il fischietto ACME “Silent” Dog Whistle (fischietto “silenzioso” per cani) prodotto dall’inglese ACME, è stato studiato per produrre con precisione un suono compreso tra di 5.400 e 12.800 Hz (Hertz).
Mentre per noi umani il suono prodotto a queste frequenze risulta si acuto ma di basso volume (anche se a volte può darci comunque molto fastidio), per i cani questo suono è molto forte e perfettamente udibile in quanto il loro apparato uditivo è in grado avvertire suoni compresi tra 10 e oltre 50.000 Hz, con un volume di 2 - 4 volte superiore al nostro.
Una volta che il cane si sarà abituato a riconoscere il suono che avrete impostato sul fischietto, riuscirà a venire da voi anche in presenza di diversi suoni a diversi volumi (ovviamente se al suono del fischietto è stata associata l’azione “vieni”).


Whistle dog ACME
Fischietto con
cappuccio chiuso
Whistle dog ACME 535
Marchio di
originalità



DISTANZA DI UTILIZZO

Il suono di questo fischietto può essere udito da un cane fino a 3 chilometri: la distanza è variabile a seconda delle condizioni atmosferiche (soprattutto vento e pioggia), e alle abilità del cane e del suo proprietario.
Come avviene per noi, un suono più acuto (fischietto regolato più corto) sarà poco udibile lontano (consigliato per insegnamenti in ambienti chiusi o col cane vicino a noi), mentre un suono più grave (fischietto regolato più lungo) sarà udibile molto lontano (consigliato per richiamare il cane da lunghe distanze).

A COSA SERVE

Qualunque suono decidiate di dare al vostro fischietto, è importante che esso si riferisca sempre alla stessa azione del cane, ad esempio “vieni” o “seduto” o “a terra” ecc.
I fischietti di questo genere vengono soprattutto impiegati per richiamare il cane proprio perché un suono generato da un qualsiasi strumento non permette di trasmettere al cane le nostre emozioni penalizzanti. A tal proposito è inefficace e molto pericoloso richiamare con la nostra voce il cane quando siamo spaventati dalla possibilità che gli possa accadere qualcosa di grave come ad esempio venire investito da un’auto: se il cane sente il nostro timore e spavento anche lui si spaventerà e andrà in confusione, e potrebbe non arrestare la sua corsa verso il potenziale pericolo.

LE TRE REGOLE FONDAMENTALI

Durate qualunque momento in cui si interagisce con il proprio cane, bisogna, sempre e comunque, rispettare tre importantissime regole: pazienza, - costanza e gentilezza.
- La pazienza consente di non avvilire il vostro cane evitando di farlo sentire uno stupido incapace;
- la costanza è necessaria per arrivare allo scopo, insegnare qualcosa di nuovo, bello e utile per il vostro cane;
- la gentilezza è fondamentale per non rovinare il delicato rapporto uomo-cane.
Quando desideriamo che un cane impari qualcosa di nuovo, dobbiamo sempre tenere a mente che ciò che per noi può essere semplicissimo, a lui può sembrare difficile o addirittura impossibile; sta a noi fargli capire che può fare quello che gli chiediamo senza alcun timore e difficoltà.
Non fissate un tempo limite entro il quale il cane deve imparare qualcosa: a volte bastano 5-10 minuti oltre i quali la sessione di insegnamento va interrotta anche se non si è ottenuto alcun risultato. Verrà ripresa senza alcuna fretta in un altro momento.

COME INIZIARE

Fischietto silenzioso ACME 535 Decidiamo innanzitutto se vogliamo usare il fischietto a brevi o brevissime distanze tra noi e il nostro cane, oppure a distanze medie o molto lunghe: regolate il fischietto entro le prime 2 tacche nel primo caso, mentre scegliete la terza o quarta tacca per le lunghe distanza (per il nostro utilizzo lo abbiamo regolato fra la terza e la quarta tacca fermandoci nel momento in cui il suono risultava essere sempre uguale anche soffiando con meno forza). Una volta trovata la giusta regolazione bisogna serrare la piccola vite di fermo.
E’ importante ricordare che il suono riprodotto dal fischietto deve essere breve e semplice. Il periodo migliore per iniziare ad insegnare qualcosa con il fischietto è a partire dai 5-6 mesi di età del cane, in quanto in questo periodo i cani sono pieni di interesse per le cose nuove. Nulla vieta di utilizzarlo anche con cani adulti.


Whistle dog ACME 535 ultrasonic
Fischietto
smontato
Whistle dog ACME 535 silent
Particolare del
tappo di regolazione
Ultrasonic whistle ACME 535 for dog
Particolare
dell'interno



PREMESSA ALLA SPIEGAZIONE DELLE DIVERSE AZIONI DA INSEGNARE AL VOSTRO CANE

Non essendo d’accordo sul tipo di azioni che la ACME consiglia nelle istruzioni allegate al suo fischietto (ad esempio, per far sedere il cane si consiglia di premerlo nella zona posteriore fino a che il cane non si sarà seduto), integriamo/modifichiamo il testo con altre metodologie di insegnamento che si rifanno al cosiddetto “metodo gentile”.
Non essendo il nostro intento principale quello insegnare agli umani come insegnare ad un cane alcune azioni e/o posizioni, ci limiteremo a spiegare come utilizzare il fischietto solo per far venire e per far sedere un cane.

QUANDO FISCHIARE

Il suono generato dal “Silent” Dog Whistle deve prendere il posto della parola corrispondente all’azione da insegnare al vostro cane, come “vieni”, “seduto”, “a terra” ecc.

L'AZIONE "VIENI"

Per far venire il vostro cane, dovete prima chiamarlo per nome e poi fischiare (è l’azione più facile da insegnargli). Per questa azione è utile tenere aperta la mano e far vedere al cane il bocconcino-ricompensa che gli spetterà una volta che vi avrà raggiunto.

L'AZIONE "SEDUTO"

Per far sedere il vostro cane lo si deve richiamare a se e nel momento in cui si trova di fronte a noi bisogna prima fischiare e poi passare un bocconcino molto appetitoso sopra la sua testa (consigliati piccoli pezzi di formaggio o di wurstel di 100% pollo molto cotti): il bocconcino va avvicinato prima al suo naso e poi portato verso il garrese. Il cane deve seguire il bocconcino con il muso. Il movimento deve essere continuo, ininterrotto e ad una velocità lenta/moderata. In questo modo il cane troverà più facile sedersi che indietreggiare per raggiungere il boccone.
Se ciò non dovesse funzionare, portate il vostro cane in un angolo della casa facendogli seguire il bocconcino che avete in mano, e dategli il bocconcino. Successivamente ripetete l’operazione di portare sopra la sua testa un altro bocconcino: in questo modo il vostro cane sarà costretto a sedersi perché indietreggiando non avrà più alcuno spazio dove andare. Appena il cane avrà preso la posizione “seduto” dategli il bocconcino che avete in mano.

Ricordate sempre le tre regole fondamentali: pazienza, costanza e gentilezza.

Ringraziamenti
Un particolare ringraziamento va a Charlotte Topman della ACME che, per una nostra curiosità, ci ha chiarito che le posizioni 3 e 4 di questo fischietto hanno un volume maggiore del fischietto modello "Sonec Working Dog Whistle No 211.5", che è un fischietto che utilizzavamo prima dell'acquisto del 535.
Probabilmente, per un cane, il 535 ha il volume più alto di tutti i normali fischietti in commercio.

Ti รจ piaciuto l'articolo? Clicca sul pulsante Mi piace, grazie!

Condividi anche su:

forum bricolage Hai un problema? Chiedi aiuto nel forum di bricolage online .

SPONSOR

Volete pubblicizzare il vostro negozio online?

Bricolage Online mette a disposizione spazi web per inserire recensioni e/o articoli pubblicitari originali di utensili e attrezzature destinati al mondo del bricolage e del fai da te.

Si valutano anche attività di diversa destinazione merceologica.

Gli interessati possono contattarci senza impegno per ricevere tutte le informazioni che desiderano.

SPONSOR

Volete pubblicizzare il vostro negozio online?

Bricolage Online mette a disposizione spazi web per inserire recensioni e/o articoli pubblicitari originali di utensili e attrezzature destinati al mondo del bricolage e del fai da te.

Si valutano anche attività di diversa destinazione merceologica.

Gli interessati possono contattarci senza impegno per ricevere tutte le informazioni che desiderano.