Illuminare un interruttore di casa con un led

Fare in modo che di notte possiamo vedere alcuni interruttori leggermente illuminati é una grande cosa. Puó essere davvero molto utile ritrovarsi dei piccoli punto luce che ci aiutano ad accendere gli interruttori del corridoio o di alcune camere buie.

In questo articolo vedremo come sia facile poter illuminare un led con una tensione di 230 volt e magari posizionare lo stesso led all'interno di un interruttore.

Possiamo subito dire che non tutti gli interruttori sono predisposti per alloggiare una lampadina all'interno. In questo caso si potrebbe praticare un piccolo foro per inserire il led ma é un lavoro che ci sentiamo di sconsigliare perché potrebbe rovinare o rendere pericoloso il funzionamento dell'interruttore.

Un'altra possibilitá é quella di applicare il led sulla cornice della scatola porta interruttori. Date spazio all'inventiva!

Come é possibile vedere in foto, il circuito é molto semplici e i componenti, che é facilissimo reperire, sono soltanto 4 incluso il led:

  • 1 condensatore in poliestere da 0,01 uF / 250 volt (meglio se da 400 volt ma bisogna valutarne l'ingombro)
  • 1 resistenza da 680 ohm (codice colore: blu - grigio - marrone - oro)
  • 1 diodo del tipo 1N4007
  • 1 diodo led da 5 mm

Il modo in cui é possibile accendere un led in questo modo é dovuto al fatto che si lavora sul valore di isolamento del condensatore. Questo componente, infatti, puó essere inteso come una micro batteria capace di caricarsi e scaricarsi molto velocemente. Tra un capo e l'altro del contatti del condensatore c'é, quindi, un isolamento, altrimenti non potrebbero esistere questi due "poli" separati e sarebbe come avere una batteria che al suo interno ha un cortocircuito. Collegando il condensatore in serie ci sará un piccolissima quantitá di energia che riuscirá comunque a passare dato che non esiste al mondo un condensatore con isolamento del 100%.
La resistenza abbasserá ulteriormente l'amperaggio e il diodo 1N4007 (saldato in maniera opposta al diodo LED) permetterá di raddrizzare la corrente consentendo di far illuminare il diodo LED, che ricordiamo é un diodo polarizzato, ovvero avente un polo positivo e un polo negativo.


  Schema elettrico accensione led con 220 volt Componenti saldati per led 230 volt Componenti saldati per led 230 volt Interruttori con luce led interna illuminati



N.B.
Prima di sistemare i componenti all'interno della scatola porta interruttori, isolate per bene tutto quello che c'é da isolare.

Buon lavoro e fate attenzione alla tensione 230 volt!!!

Ti รจ piaciuto l'articolo? Clicca sul pulsante Mi piace, grazie!

forum bricolage Hai un problema? Chiedi aiuto nel forum di bricolage online .

SPONSOR

Volete pubblicizzare il vostro negozio online?

Bricolage Online mette a disposizione spazi web per inserire recensioni e/o articoli pubblicitari originali di utensili e attrezzature destinati al mondo del bricolage e del fai da te.

Si valutano anche attività di diversa destinazione merceologica.

Gli interessati possono contattarci senza impegno per ricevere tutte le informazioni che desiderano.

SPONSOR

Volete pubblicizzare il vostro negozio online?

Bricolage Online mette a disposizione spazi web per inserire recensioni e/o articoli pubblicitari originali di utensili e attrezzature destinati al mondo del bricolage e del fai da te.

Si valutano anche attività di diversa destinazione merceologica.

Gli interessati possono contattarci senza impegno per ricevere tutte le informazioni che desiderano.